STRANIERO IN SICILIA E STRANIERO IN U.S.A. SICULO O AMERICAN ? di NAT SCAMMACCA   Volevo capire qualcosa di me stesso in relazione alla vita americana. Da anni, stando in Sicilia, avevo rinunziato ad un guadagno decente (al British mi danno due soldi) e spesso me l’ero pigliata con laLeggi di più/ Read more

UN’AVVENTURA COLTA tra le sale d’arte di Palazzo Abatellis a Palermo · recensione di Emanuela Davì* EMANUELA DAVÌ ARTISTA·GIOVEDÌ 9 MAGGIO 2019 UNA LETTURA PERFORMATIVA DI UNO SPAZIO PERFORMANTE Chi ha amato “L’isola del tesoro” di Robert Louis Stevenson (1850-1894) e “Robinson Crusoe” di Daniel Defoe (1660-1731) amerà pure ilLeggi di più/ Read more

“Stabat Mater” per BAUWERK / BAUCINA* · recensione di Marcello Panzarella EMANUELA DAVÌ ARTISTA·MARTEDÌ 30 APRILE 2019 STABAT MATER Brani da ANTONIO VIVALDI e GIOVAN BATTISTA PERGOLESI EMANUELA DAVÌ alto SALVATORE COLLURA pianoforte 16 aprile 2019 (Settimana Santa) ore 20.30, Chiesa del Collegio di Maria, Baucina (PA). Ingresso libero TraLeggi di più/ Read more

Il Centro Studi Nat Scammacca – Presenta :il 26.04.2019 Ore 18 “IN CITTA’ AL TRAMONTO” libro di Nicola Lo Bianco IN CITTA’ AL TRAMONTO  di Nicola Lo Bianco   SINOSSI   Sette racconti più o meno brevi, più o meno poetici,  che vede come protagonista, attraverso personaggi ai margini dellaLeggi di più/ Read more

CRESCENZIO CANE O DELLA NOSTRA UMANA DIGNITA’               “Se senti due pietre muoversi             è il cuore di Palermo             che respira aria di rabbia.             Se ti parlo di rivoluzione             oggi negli occhi si scontrano             tutti i problemi del mondo e             il cuore di PalermoLeggi di più/ Read more

Due balene: una bianca e una nera Racconto di Nat Scammacca   Mi ricordo un autunno meravi­glioso, quando la natura ti fa pen­sare alla solitudine e all’inverno già in agguato, quando le nuvole gal­leggiano gonfie verso il sud e sono orlate di oro, colore caldo che pre­sto finirà, quando gliLeggi di più/ Read more

ENUNCIATI PER FESSI COME ME E TE   Caro Nat, ciò che è conveniente per 1000 persone, può non es­sere conveniente per 10 persone. Nel qual caso l’abis­so che separa i mille dai dieci è colmabile nella mi­sura in cui i mille diventi­no 600 e i dieci 410. … NoiLeggi di più/ Read more

Vittorio Riera GRUPPO ’63 E ANTIGRUPPO Prefazione di Nicola Lo Bianco  UN FRAMMENTO DI MEMORIA “RIVOLUZIONARIA”  Eravamo tutti, tranne i vecchi marpioni, in preda agli “astratti furori”. Eravamo tutti o quasi, più o meno, “rivoluzionari”. Vittorio Riera ci ha voluto fare questo tragicomico scherzetto:un’intervista del 1971, pubblicata su “Trapani Nuova”,Leggi di più/ Read more